martedì 28 settembre 2010

Wedding Cake Topper : Due cuori...e una casetta!!! :o)





Un mattino soleggiato della scorsa estate, mentre cercavo di "tenere a bada" la mia vena creativa, obbligandomi a dedicarmi alle faccende domestiche, mi squilla il cellulare.
Dall'altra parte c'è Manuela, una dolcissima signora veneta, che mi racconta che Cinzia, sua sorella, sta per sposarsi.

Così comincia la conversazione. 
Cinzia si sposerà in seconde nozze. Manuela comincia a raccontarmi di quella volta che aveva trovato la sorella con lo sguardo sognante, davanti ad una bellissima foto, immaginando  di potere avere anche lei, in occasione del suo matrimonio, quel topper per la sua torta di nozze.

Parliamo della foto intitolata "Due cuori e una capanna" di Paola Lazzari, ovviamente. Questa. Proprio una delle persone che ammiro di più.
Mentre parlo con lei, mi trovo a ricordare  quando e quanto ci avevo sognato anch'io...quante volte ero andata a guardarla...cercando di cogliere ogni piccolo particolare...
Manuela prosegue, dicendomi  che Cinzia e Damiano hanno ristrutturato un vecchio fienile  che diventerà la loro futura casa. Cinzia dice che la casetta realizzata da Paola le ricorda la sua, cioè quella che oramai tutti in paese, chiamano "la casetta delle fate".
Manuela mi spiega anche che da quel momento sta cercando qualcuno che possa coronare il sogno della sorella... e si rivolge a me per cercare di realizzarlo.

Sorrido a questo pensiero: la casetta è anche uno dei sogni che è nel "mio cassetto": uno di quei progetti che mi riprometto di fare...e non ho mai il tempo di realizzare davvero.
Quindi le dico subito "Si, ci provo!".

Manuela mi racconta che il colore dominante del matrimonio sarà il rosso. Rosso sarà l'abito indossato da Cinzia, rosse le fatine che Manuela sta confezionando come bomboniere, confetti di Sulmona confezionati a fiori rossi...coccinelle e piccole mele rosse distribuite sui tavoli qua e là...
E Cinzia, che sogna la casetta di Paola, ma con fiorellini rossi...

Il rosso: bellissimo colore, ma insidioso.
Realizzare la casetta per Cinzia con fiorellini solo di questo colore mi pone immediatamente un problema:  i fiori tutti rossi potrebbero risultare troppo "violenti", quindi avverto subito che probabilmente cercherò di bilanciare con un altro colore: l'avorio.

Circa dieci giorni fa mi  metto al lavoro.
Diversamente da Paola, che ha usato un biscotto al miele ricoperto di pasta di zucchero, scarto, mio malgrado, quell'idea splendida, ma poco pratica, che mi balena subito nella mente: realizzarla tutta in ghiaccia reale con tecnica runout...
Ma dovendo viaggiare per tanti chilometri il rischio "rotture" è davvero troppo alto. Quindi, che pastigliaccio sia! Meno rischi e Cinzia potrà conservarla negli anni.
Decorazioni in pasta di zucchero e ghiaccia reale.

Realizzo le  dime che   mi serviranno  per tagliare  la casetta utilizzando  i patterns, che modifico leggermente - me li ero salvati a suo tempo sul computer -. Preparo due dosi di pastigliaccio, lo coloro e comincio a tagliare la struttura esterna. Mentre si asciuga, comincio a disegnare la decorazione del tetto. L'idea sta prendendo forma.
Nel mentre mi accorgo che asciugandosi il pastigliaccio diventa più chiaro di come lo avevo pensato: il tetto, che avevo immaginato un color terracotta, ora è di un bel rosa salmone.
La "tiranna" di casa - mia figlia Serena, che non lesina critiche alla mamma - lo vede e mi dice subito: "che brutto colore!!!" , opinione condivisa anche dall'altro mio figlio Matteo. L'unico che si trova sempre d'accordo con me è il "cucciolo" di casa: mio figlio Lorenzo che ha ormai quasi otto anni, che non mi tradisce mai e mi sostiene sempre e comunque - tesoro della sua mamma!! -. Meno male!! Su tre almeno uno eh...
Questo, mi spiega Serena, perchè a lei il salmone - il pesce - non piace.  Conseguenza:  bandito anche il colore...

Senza farmi influenzare non faccio una piega: a me, invece,  piace moltissimo...quindi vado avanti.

Ricopro il vassoio di pasta di zucchero verdina e lo lascio seccare per bene: sarà la base su cui attaccherò la casetta.
Preparo tutte le roselline rosse e avorio e i cuoricini rossi che completeranno la decorazione delle facciate e del tetto. Mentre si asciugano, con la ghiaccia reale decoro il tetto, realizzo  tutte le finestre, e piccole decorazioni sulle facciate, la porta e le "pietre" agli angoli della casetta. Realizzo anche i due sposini, in modelling paste, che mi danno non poco da penare - urgono lezioni di "modelling" dalla mia amica Michela: lei è eccezionale in questo -.
I due sposini sono minuscoli: circa 3 cm tra testa e busto... quindi opto, anche per la mia incapacità, per un viso stilizzato. Al terzo tentativo decido che sono passabili.

Spolvero con polvere perlata l'interno delle finestre in modo da creare l'illusione del vetro.

Poi, un mattino, mentre comincio a decorare il primo davanzale fiorito...accade la MAGIA...

Non sto più realizzando "solo" il topper per il matrimonio di Cinzia...
Sto realizzando la casetta dei miei sogni. Sebbene non avrei scelto il colore rosso per fiori  ( solo roselline rosa sfumate e bianche, per me)... mi innamoro letteralmente.

Da quel momento ogni fibra di me stessa ha goduto mentre lavoravo.

Ho visto la casetta nascere, prendere forma. Ho amato ogni singolo istante che mia ha visto, nelle ore che precedono l'alba nel corso della scorsa settimana, anche alle tre del mattino, china sul tavolo mentre sotto le mie mani il mio sogno si realizzava.
Al mattino, mentre vedevo le foglie degli alberi mosse dal vento che soffiava fuori dalla mia finestra. Colonna sonora: il suo fruscio. E il sole che poi nasceva.

Quell'amore che ho sentito dentro mi ha impedito di smettere. Ho continuato e continuato. Non ho più contato le ore...Mi sono presa tutto il mio tempo.
Volevo che la casetta esprimesse armonia, dolcezza...delicatezza.

Nel frattempo i dubbi mi assalgono: ho realizzato il tetto dello stesso spessore delle pareti, mentre sarebbe stato meglio fosse più sottile. Il mio "cemento è sempre la ghiaccia...farà il suo dovere? Oppure il tetto crollerà sotto il suo stesso peso?
Senza pensarci due volte, prendo in mano la rimanenza di pastigliaccio dello stesso colore del tetto che mi è avanzata - pregando che mi basti - e lo rifaccio tutto,  più sottile, decorazioni comprese.

Arriva il momento dell'assemblaggio. Attacco tutte le facciate, e con la ghiaccia reale aggiusto e nascondo gli spessori che si sono creati nelle giunture.
Una volta asciugato il tutto, procedo con il posizionamento del tetto: due pacchi di farina mi aiutano a sostenerlo.

Quando mi accorgo che è bello saldo, libero la casetta dai suoi supporti. 

La guardo: si, sono proprio innamorata.

Procedo con la finitura: aggiungo la decorazione del colmo del tetto con perline e ghiaccia. Aggiungo i cuoricini bianchi sugli spessori delle falde del tetto e attacco le piccole perline di zucchero.

Preparo i sassolini bianchi, i piccoli fiori del giardino.

Attacco il bianco del vialetto d'ingresso e imprimo la pasta di zucchero con dei rotolini di carta di dimensioni diverse in modo da creare l'effetto "ciottoli".
Realizzo l'entrata.

Preparo della ghiaccia verdina e la rendo fluida. Con l'aiuto di un pennello, la distribuisco sul vassoio attorno all'entrata e ci verso del cocco colorato che diventerà l'erbetta del giardino.
Sabato mattina corro a comperare i confetti che fungeranno da recinto della casetta.
Domenica mattina attacco il tutto, e realizzo la decorazione finale sui confetti e il bordo del vassoio.

Sono le sette del mattino di domenica 26 Settembre: ho finito.
Manca il nastrino che coprirà l'argento del vassoio, ma è un dettaglio.

Guardo la casetta che è ormai completa.

Per la prima volta, in assoluto, penso che questa volta, nonostante le imprecisioni che ancora non riesco ad evitare, sono davvero soddisfatta: questa volta mi dispiacerà davvero non tenerla per me.

Quando invio le foto a Manuela, mi dice che è deliziosa: proprio come l'aveva immaginata. Mi dice che è...emozionata.
Mi dice di pubblicarla pure sul blog: sebbene il matrimonio avverrà a metà Ottobre...Cinzia è troppo occupata, al momento, per visitarlo. Mi "tranquillizza", quando le manifesto che sarà un dispiacere privarmene : "Donatella, non preoccuparti: la lasci in buone mani!" , sono le sue parole : o)

Ho ancora qualche giorno prima che venga a prenderla. L'ho messa al sicuro in una scatola. Ogni tanto la apro e la vado a guardare...esattamente come faccio ancora con la torta realizzata al corso con il "mio" Eddie.

Sono due sogni realizzati. Una grande fortuna.

Ho scattato diverse foto, questa volta, perchè voglio ricordarmela bene...nell'attesa di realizzarne un'altra: Serena, nonostante le sue idee sul colore del tetto, me ne ha già ordinata una, ma, al posto degli sposini, vuole un balconcino fiorito...

Le stesse foto le lascio a voi.

I balconcini fioriti:



I piccoli fiori rossi tra i sassi realizzati senza stampini:


 Il particolare delle finestre:


La decorazione del tetto:


La porticina e l'ingresso:


Il vialetto d'ingresso:


Le finestre dell'altro lato:


Subito dopo mi sono sentita come "svuotata", come sempre mi accade, al termine di un lavoro, quasi che una parte di me, sia finita dentro questa casetta.

Concludo questo lungo post, augurandomi che piaccia anche a voi.
Quel che provo io già lo sapete :)

A prestissimo,

Donatella

56 commenti:

  1. Sono un occhio silenzioso del tuo blog, che ho tra i preferiti, ma questa volta non posso stare zitta. E' proprio come hai detto tu: UN SOGNO!!! Continuo a guardarla! Meravigliosa!!!!
    Paola

    RispondiElimina
  2. Per questa favolosa casetta dei sogni non ci sono aggettivi, i tuoi lavori sono un crescendo di abilità, fantasia, buon gusto, accompagnati dalle tue descrizioni nelle quali si legge tutta la tua sensibilità e la passione che metti in ogni singola operazione che poi diventa un tutt'uno in un piccolo grande capolavoro. Vorrei dirti "brava" ma chi sono io per dare giudizi a te???
    Mi limito ad abbracciarti!
    Jacaranda

    RispondiElimina
  3. Non ho parole....solo ammirazione in silenzio!

    RispondiElimina
  4. Appena ho visto la foto piccina tra i blog che seguo ho pensato "Ma questa è la casina di Hansel e Gretel!" come l'ho sempre immaginata da bambina
    mentre leggevo la favola, ecco direi che l'espressione che la descrive meglio è proprio da favola!! Le tue sono mani di fata ed auguro agli sposi che anche la loro vita sia da favola!!!
    Resy

    RispondiElimina
  5. Tesoro, amica mia, leggo proprio tutta te stessa in questa casetta, nella casetta dei sogni ci sei tu, c'è la tua delicatezza e al tua ferma dolcezza.
    Ci sei TU e questo a me basta per emozionarmi!
    Spero di riuscire a vederela al più presto dal vivo.

    RispondiElimina
  6. Senza parole! Bella bella bella bella bella!

    RispondiElimina
  7. moooolto dlicata...applausiiiiii..sei bravissima..
    complimenti..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  8. Donatella!
    How very beautiful~
    Your beautiful topper makes me feel happy :)

    RispondiElimina
  9. Non ci sono parole, è davvero meravigliosa. Hai davvero tutta la mia stima ed anche un po' di invidia; non ho mai visto un lavoro così fine, pulito, preciso e pieno di particolari!
    Davvero non ho parole! Sei superbravissima, magnifica!

    RispondiElimina
  10. Senza parole Donatella . . . è poesia,e le tue foto sprigionano emozioni come le tue parole.
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  11. donatella, è in assoluto la casetta più romantica e deliziosa che abbia mai visto... mi stanno brillando gli occhi e non ho parole... bravissima!

    RispondiElimina
  12. questa casetta e un sogno per te e per noi che ti guardiammo sempre!!Brava!!!
    Bacione

    RispondiElimina
  13. meraviglia!!!! è bellissima...sei proprio brava...non vedo l'ora di provare a emularti anche se la mia sarà solo un pallido riflesso!!! Sei troppo precisa!!! Brava Brava Brava! Laura

    RispondiElimina
  14. Non smetti mai di stupirmi tesoro mio!!! Rimango sempre a bocca aperta guardando le tue meraviglie e l'emozione che provo mi lascia sempre senza fiatto!! Quando sento la mia anima vuota( ed il mio senso della vita senza mira), basta che io venga a contemplare i tuoi tesori e si ricarica subito di belleza, di raffinamento, di purezza...Grazie per tutto ciò che offri sempre al mio sguardo!!! E' un dono incommensurabile per cui ti sono grata infinitamente!! Con te la vita non mi sembra più insulsa diventa "la vie en rose"...vabbe' quasi :)... Un'umile riverenza alla mia Fatina dell'Arte!!!

    RispondiElimina
  15. Veramente meravigliosa e perfetta!
    Bravissima

    RispondiElimina
  16. Anch'io! più che "Bravissima" esclamo "Complimentissimi"!

    RispondiElimina
  17. Mi sono emozionata...mentre leggevo il tuo racconto mi batteva il cuore, come se le tue emozioni si riversassero attraverso le parole e lo schermo del pc...ogni singolo dettaglio, cara Donatella, esprime la sensibilità e la delicatezza che è propria di un'artista come te...
    mi sono emozionata e per questo volevo ringraziarti!!! ecco quelle casette di paola lazzari le ho sognate anch'io...ma per me rimarranno un bel sogno :-)

    Un abbraccio, michi85

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia!Tutto preciso e perfetto nei minimi particolari!Sei un artista!
    Complimenti Donatella!Riesci ad ogni tua creazione sempre a stupirci!

    RispondiElimina
  19. Come ti capisco, anch'io tatntissime volte ho ammirato le casette di Paola Lazzari.
    Adesso ne ho un'altra da ammirare, la tua!
    Grazie Donatella.
    ciao
    Monica

    RispondiElimina
  20. semplicemente...stupenda!
    Bravissima

    RispondiElimina
  21. La tua bravura, ancora una volta mi ha lasciato senza fiato!
    Hai realizzato un capolavoro e io mi inchino davanti a tanta bellezza e perfezione!
    Complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Lorena

    RispondiElimina
  22. Ti seguo senza commentare spesso (mea culpa), ma dalle foto di questa splendida torta non riesco a staccarmi.. la guardo e la riguardo, ammirando e scoprendo ogni volta un particolare nascosto, un'armonia nuova... lascia senza parole, è troppo bella!

    RispondiElimina
  23. Che dire! I tuoi sono capolavori, è un pò che ti seguo e per me sei la maestra dei maestri! COMPLIMENTI! A presto Anna.

    RispondiElimina
  24. Anna,Barbara, Lavinia, Lorena, Camilla, Monica,Federica, michi85, Rayna, gloria, Laura, Claudia, Bietolina, lia, Sarita: non trovo le parole adatte per ringraziarvi, tutte, una per una, del vostro commento. Sono davvero felice che il mio amore venga così condiviso :). Grazie di cuore.

    dora: sono davvero commossa. Un grazie a te, amica mia :)

    Cristina: sei un tesoro, come al solito! :)

    maria61m: poesia...che onore!! In fondo è tutto zucchero :) Vorrei davvero riuscire a fotografare bene...ma qui ho ancora molta strada da fare. Un bacio.

    Rosey: I am so happy you like it! You know how much I love all your works! Lots of love.

    Tamy: la casetta è qui che ti aspetta...ed io pure :)))

    Resy: sei davvero gentilissima. Passo da te spesso, mi stupisco spesso quando vedo ciò che riesci a fare!!! Un bacio anche a te.

    Cinzietta: grazie di cuore.

    Jacaranda:tu sai quanto è importante per me il tuo pensiero.Grazie per le tue bellissime parole...ti riconoscerei tra mille e sai quanto ti volio bene.

    Paola: ti ringrazio davvero moltissimo, occhio silenzioso. Se con questo mio lavoro sono riuscita a "strapparti" un commento, vuol dire che hai provato un'emozione, e questo mi rende felice.

    Un bacio

    Donatella

    RispondiElimina
  25. Eccomi.....aspettavo un capolavoro ma questo supera ogni aspettativa, sono incantata.
    Con affetto e una stima infinita ti bacio, Paola.

    RispondiElimina
  26. Ciao E 'la cosa più bella che abbia mai visto! Tu fai le cose belle con la glassa. Amo tutto ciò che fai e ora sono sul vostro seguidoa par. Ti avrei piacere vedere la mia semplice blog, perché sto ancora imparando. vivieses Speriamo vicino e mi potreste insegnare a utilizzare gli ugelli a velo. E 'come una storia bella e dolce.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. neanche in una favola viene descritta qualcosa del genere !io non so come si possa definire........un incanto meraviglioso?di più di più di più
    con tutta l'ammirazione per paola lazzari questa non ha niente da invidiare!!rende felici vederla,non immagino averla fatta!sei grande!!!
    donatella

    RispondiElimina
  28. E' una meraviglia!!
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  29. Cara Donatella,
    come ogni volta ti ho comunicato, il tuo lavoro non è solo manualità, perfezione, armonia, gusto, purezza e semplicità nonostante la complessità.....è arte e poesia allo stato puro.
    Non conta con quale materiale lo scopo si raggiunga.....nelle tue mani lo zucchero diventa ancora più dolce!!!!
    Il tuo animo e la tua persona si mostrano in quello che realizzi e si vede perfettamente che la tua mano è animata e mossa da ispirazione sublime e sentimento.....
    non ci sono parole
    e tutte le tue amiche e ammiratrici già ti hanno ampiamente confermato tutto questo
    sii fiera di te stessa e ti auguro di realizzare qualsiasi altro sogno sia depositato nei cassetti della tua fantasia fiabesca!!!!
    credo di interpretare il pensiero di molte dicendoti che attendiamo spasimanti e trepidanti la realizzazione dei tuoi sogni!!!

    baci e abbracci

    daniela

    RispondiElimina
  30. :-O :-O :-O MERAVIGLIAAAAA...
    complimenti!

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia questa torta, sei bravissima.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  32. Meraviglia delle Meraviglie ....
    C O M P L I M E N T I
    ^_^

    RispondiElimina
  33. Cara Donatella, un vero e proprio capolavoro. E la cosa più bella, a parer mio, è che nel tuo lavoro si vede la passione, la dedizione, l'amore che hai provato nel costruirla, pezzetto per pezzetto, dalle tue mani è uscita fuori una vera opera d'arte! Ti ammiro tantissimo e mi hai fatta davvero emozionare!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  34. Impossibile non commentare tanta dolcezza e precisione e professionalità e...Semplicemente aggiungo che, nonostante molto lontana dai tuoi standard, mi sono riletta nelle tue parole, pensando alle mie notti frebbili, rapita da altrettanta passione!!

    RispondiElimina
  35. Tesoro mio... eccomi per esprimerti anche pubblicamente la sensazione che mi infonde la tua dolce casetta dei sogni.
    Grazie! Perchè mi hai regalato ancora un'emozione! e rispolverato la memoria di tenere sensazioni d'infanzia :))
    Ti voglio bene!!!!!!!!
    Michela

    RispondiElimina
  36. Bravissima Donatella, questa casetta e il suo intorno sono di una dolcezza unica!! Complimenti!

    RispondiElimina
  37. Semplicemente fantastico!!! Sono felice che conoscerò presto questa bravissima maestra!!!! Se imparassi da te anche la metà delle cose stupende che sai fare... sarei felicissima!!

    RispondiElimina
  38. non ce l'ho fatta............e quanto mi dispiace lo sai vero?
    Avrei tanto voluto vederla

    RispondiElimina
  39. sono un'occhietto silenzioso di questo blog, ma questa volta....è questa volta sei stata super!!!

    RispondiElimina
  40. Mamma mia che meraviglia! bellissima, io continuo a chiedermi se mai un giorno riuscirò a creare qualcosa del genere...

    Elisabetta

    RispondiElimina
  41. Ciao Donatella, da tempo ti seguo e anche a me piace tanto creare con le mani, amo i dolci e la cucina in generale, e lavoro anche la pasta acrilica. Unico neo è che ancora non sono praticissima con le decorazioni delle torte. Spero di imparare tanto da te, il prossimo mese mia sorella compirà 18 anni e vorrei stupirla con una bella torta. Spero tu potrai aiutarmi se ne avessi bisogno, magari qualche suggerimento...nel frattempo ti faccio i miei più sinceri complimenti perchè dalle cose stupende che realizzi traspare tanto amore e dedizione, come se le tue creazioni parlassero e vorrebbero vivere. Un bacio
    Annalisa ^_^

    RispondiElimina
  42. Sono arrivata su questo blog casualmente e rimango folgorata!!!
    Davvero complimenti...posso sapere se fai tutto questo per lavoro o se è "solo" una tua passione nel tempo libero??
    Mi piacerebbe tanto imparare.
    Ciao Dora

    RispondiElimina
  43. Ogni volta che passo da te rimango impressionata da cosa sai fare, dire bravissima è dire poco. Ho provato a guardare come fai ,ho visto per esempio come si fanni i coni con la carta da forno, tutto charissimo. Ho voluto provare ma faccio fatica a far andare dentro il cono la ghiaccia, insomma faccio un gran pasticcio, mi esce da tutte le parti (sotto dal foro, ma anche sopra)e appiccico mezza cucina. Hai qualche suggerimento da darmi? grazie e ancora complimenti.

    RispondiElimina
  44. Davvero bravissima, è perfetta ,sembra la casetta delle fate...come vorrei imparare a creare queste meraviglie, io sono appena agli inizi ....ma da quanto tempo maneggi pdz e glassa ?P.Lazzari è una maestra ,ma tu non sei da meno! MI piacerebbe diventassimo amiche,per ricevere i tuoi consigli e migliorare...se ti fa piacere ....

    RispondiElimina
  45. Ciao Donatella....
    Davvero non ho parole per descrivere questa tua meraviglia....
    Io mi sposo a fine Novembre e mi piacerebbe davvero tanto poter avere qualcosa di questo genere???
    Ti andrebbe di sentirci???
    Ti lascio il mio indirizzo e-mail: falconf161@interfree.it

    Baci, Antonella.

    RispondiElimina
  46. che meraviglia!!!!!mi sono incantata come una bambina......che mani d'oro che hai!!!!!
    Antonella...amica di Krikrira!!!!

    RispondiElimina
  47. sei ingegnere, architetto, geometra e un'artista bravissima!ma sei questo tutto insieme;)!spettacolare!a presto p

    RispondiElimina
  48. ma come si fa a creare una tale spettacolare meraviglia!!! sono basita non pensavo si potesse far tanto con pasta di zucchero e ghiaccia! hai le mani di un'artista! Complimenti
    Ciao

    RispondiElimina
  49. Sono davvero senza parole mi inchino alla tua arte !!

    RispondiElimina
  50. Ogni tanto ritorno ad ammirare questa meraviglia ed ogni volta rimango letteralmente a bocca aperta!!
    Hai realizzato un sogno..

    RispondiElimina
  51. io ne prendo una bifamiliare... grazieeeeeeeeeee ;-)))))
    bellissima e delicata come te...

    RispondiElimina
  52. quando entro nel tuo blog resto sempre senza fiato!!! le tue creazioni sono qualcosa di fantastico! questa casetta è incredibile........... complimenti davvero ;)

    RispondiElimina
  53. navigo spesso su internet alla ricerca di torte che mi ispirino per fare le mie,le tue decorazioni sono qulcosa di meraviglioso inimitabile originale poetico e come tutti resto senza parole,sei veramente la migliore.OVVIMENTE non tento di copiarti mai tuoi accostamenti di colore e tecnica mi suggeriscono decorazioni delicate che utilizzo nelle mie decorazioni,sei una vera artista.

    RispondiElimina