giovedì 7 luglio 2011

Rosa, rosae, rosae... ovvero: il tempo delle rose :)

Practicing Royal Icing tiny tiny roses...



I fiori in ghiaccia sono sempre stati il mio cruccio... e lo sono tuttora ma durante la pausa estiva mi dedico a tutto quello che voglio perfezionare e anche alle cose che voglio imparare. Quindi anche per me è arrivato "il tempo delle rose"... in ghiaccia ovviamente :)

Diciamo che tutto comincia quando Gabriella, una mia carissima amica, realizza una bellissima torta azzurra con delle roselline in ghiaccia reale rosa. Non appena la vidi pensai che dovevo provarci anch'io, anche perché avevo a disposizione un bellissimo tutorial in video che spiegava benissimo come realizzarle.

Quindi eccomi qua, con le mie roselline in ghiaccia -quelle che io chiamo "prove tecniche"- e qualche piccola informazione su come riuscire a realizzarle.



Ho sempre amato le miniature quindi anche le decorazioni, per piacermi davvero, debbono essere piccine.
Frequentando il forum inglese della BSG Guild, già tempo fa scaricai un bellissimo tutorial  di Ceri DD Griffiths per realizzare una rosa vittoriana in ghiaccia reale.
Proprio recentemente Ceri ha aperto un sito tutto suo dove si possono trovare dei bellissimi tutorial.
E proprio sul suo sito, ho trovato il bellissimo video che mostra come realizzare le roselline di varie dimensioni...e anche la rosa vittoriana. Le stesse istruzioni della rosa vittoriana sono anche in formato PDF scaricabile dal suo sito: queste.

Il video è questo.

Con un semplice stuzzicadente come base, tutti possiamo riuscirci... basta un po' di buona volontà... e un po' di pratica.
Per chi non conoscesse l'inglese segnalo che Ceri utilizza il beccuccio n.58R della PME per realizzare le "MEDIUM ROSES" (la lettera R sta per "right handed" cioè per i destrorsi; esiste anche la versione per le persone mancine 58L "left handed"). Per le "SMALL ROSES" utilizza il beccuccio n.56R (vale lo stesso discorso di prima per la lettera R e L sui beccucci).
La rosa vittoriana viene realizzata da Ceri con il beccuccio n.104 della Wilton.
Per la buona riuscita delle roselline è essenziale che la consistenza della ghiaccia sia ben ferma, questo per una migliore definizione del centro del fiore e dei petali. Per ottenerla io ho aggiunto qualche cucchiaino di zucchero a velo alla ghiaccia che avevo pronta, sono andata a occhio. Nel video si capisce abbastanza bene come deve essere (fate attenzione alla spatola che rimane ben "piantata" nella ciotola con la ghiaccia), anche in questo caso basterà un po' di pratica. 

Seguendo le istruzioni di Ceri ecco quello che ho realizzato:










Ma io non mi accontento mai. Sebbene la rosellina con il metodo di Ceri fosse abbastanza piccola mi sono domandata se fosse possibile realizzarne di ancora più piccine.

Frugando nella mia collezione di beccucci, ne ho scovato uno ancora confezionato:  ricordo che lo comperai quando andai alla Squires Exhibition nel marzo scorso. L'ho guardato e ho pensato che forse potesse avere un uso alternativo rispetto all'utilizzo comune che se ne fa: il beccuccio per fare i nastri in ghiaccia.
Sto parlando del beccuccio n.31R  della PME.
Guardando l'apertura mi sono accorta che era molto simile a quella per i petali  (i beccucci per i petali sono leggermente curvati mentre il beccuccio per il nastro è diritto con una piccola depressione al centro) solo che era circa 2/3 del più piccolo dei beccucci per realizzare i fiori (il n.56R).
Quindi, stuzzicadente alla mano, ho provato a realizzare delle roselline.
Eccole: sono quelle che si vedono qui sotto sul confetto verde.



Le roselline sono decisamente più piccine, più di quelle realizzate con il beccuccio 56R, tanto che sono riuscita a posizionarne tre su un comune confetto senza che la decorazione risultasse troppo "affollata".
Anche il confetto azzurro è decorato con le roselline realizzate con il beccuccio PME n.31R.


Ora... con Gabriella si discuteva sulla questione "rosa aperta" e "rosa chiusa" vale a dire che quelle realizzate da me avevano i petali più aperti, mentre le sue risultavano leggermente più chiuse. Secondo me la cosa poteva dipendere anche dal tipo di beccuccio (Gabriella utilizza una marca differente dalla mia) ma volendo realizzarne una con i petali chiusi ho provato a variare il movimento.

Nel video Ceri gira lo stuzzicadente in senso orario e per realizzare i petali muove il beccuccio dall'interno verso l'esterno: in questo modo risultano più aperti.
Se, invece, compiamo il movimento contrario e cioè girando lo stuzzicadente in senso antiorario e muovendo il beccuccio dall'esterno verso l'interno quando realizziamo i petali, la rosa risulterà più chiusa.

Ultima cosa: più la ghiaccia sarà ferma, più i petali risulteranno definiti e addirittura "frastagliati" a seconda della preferenza personale.

Sempre in tema di rose ho trovato dei video su Youtube per realizzare le roselline che io chiamo 2D e ho provato a realizzare la rosellina sul confetto color sabbia che risulta più piatta ma che a me piace moltissimo.

I video sono due:  questo e questo.

L'unica differenza tra questa realizzata da me e quella del video è che io ho aggiunto due petali ulteriori attorno al centro del fiore e ho movimentato un po' di più i petali all'esterno... il mio tocco "personale" diciamo... :)




Come sempre siete voi a poter giudicare il risultato.
Io so già che ho ampio spazio di miglioramento e mi dovrò applicare ancora parecchio :)

Happy piping :)

Donatella



28 commenti:

  1. Avessi trovato appena un po' di tempo fa un tutorial così meravigliosamente fatto per realizzare rose in ghiaccia, mi sarei messa a saltare di gioia. Vabbè, salto lo stesso! :D
    Bellissimo, tesoro. Sei veramente una splendida Maestra.
    g.

    RispondiElimina
  2. Bellissime le tue roselline e grazie per i preziosi video che hai segnalato. Non solo brava, anche generosa!!!
    A presto...Iaia.

    RispondiElimina
  3. Ancora complimenti Donatella, per questi piccoli capolavori!!!
    Grazie per il video, spiega benissimo, appena riesco a reperire i beccucci, provo a farle!!!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. E meno male che sono delle prove! Quando ti sarai specializzata come saranno? Sei bravissima! I confetti decorati così sono meravigliosi!
    Complimenti di cuore!

    RispondiElimina
  5. Beautiful!! You never cease to amaze me^^

    RispondiElimina
  6. Cara Donatella! Sei insuperabile! Se non da te stessa! Adoro tutte le tue creazioni, sei veramente unica!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Semplicemente senza parole, come sempre :-)
    Grazie della tua meravigliosa generosità!
    Giada

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte :)

    Thanks Katie!! :)

    Donatella

    RispondiElimina
  9. Bellissime!!
    Ci saranno in futuro corsi a Milano o a Brescia ?
    Grazie Camilla

    RispondiElimina
  10. Ciao Camilla, grazie :)
    Per i corsi, mandami una email al mio indirizzo:
    semalo63@gmail.com
    Sto preparando una cartella con tutte le richieste che mi pervengono. Non appena avrò notizie più certe ti avvertirò in anticipo.

    Donatella

    RispondiElimina
  11. delizioni questi confetti
    Complimenti per le torte sono bellissime

    RispondiElimina
  12. Donatella......mi tenti sempre di più..........ma io cerco di resistere!

    il giorno in cui capitolerò e incomincerò a litigare con i beccucci ed i conetti per tentare di realizzare decorazioni in ghiaccia non penso sia ormai molto lontano :D!!!

    ...che spettacolo che sei!

    daniela

    RispondiElimina
  13. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Ti ricordo anche,che sul mio blog fino al 20 luglio hai la possibilita' di partecipare al mio giveaway!
    Trovi il regolamento e le info qui!

    RispondiElimina
  14. donatella cara,sei il mio mito ormai...altro che cantanti o attori!sei fantastica,le tue opere mi lasciano a bocca aperta ogni volta.A quando un corso nelle Marche?????la tua è poesia pura.Domandina:i beccucci che usi sono della wilton?

    RispondiElimina
  15. scusa donatella,il commento prima è mio!LELLA

    RispondiElimina
  16. Ciao Lella :)

    per i corsi inviami una email. Il mio indirizzo lo trovi in alto sotto l'orologio.

    No, come dicevo i beccucci che uso sono PME o, in alternativa i Bekenal ma questi ultimi oramai sono introvabili.

    A presto,

    Donatella

    RispondiElimina
  17. ai miei occhi sono bellissime viste anche le dimensioni! grazie per il video... corro a guardarlo ;)

    RispondiElimina
  18. Belli ed eleganti questi confetti. Sono deliziosi.

    RispondiElimina
  19. Ciao,
    Ho scoperto solo da pochi giorni il tuo blog con le tue meravigliose opere e me ne sono perdutamente innamorata: così delicate e spettacolari!!!!
    Sei diventata il mio mito!!!
    E' solo da un anno che mi sono avvicinata alle torte decorate: ne ho ancora di strada da fare!!! Ma appena riesco a reperire i becucci mi metterò subito all'opera con la tua ghiaccia reale.
    Nicoletta

    RispondiElimina
  20. cara donatella, ti ammiro tantissimo perchè i tuoi lavori sono sempre delicati, mai eccessivi. per carità gli inglesi sono bravissimi, ma tu hai quel gusto "italiano" che rende tutto più bello!!!
    io ho provato diverse volte ma ho seri problemi con la ghiaccia. probabilemte uso prodotti sbagliati...
    mi farebbe piacere partecipare partecipare ad uno dei tuoi corsi. terrò d'occhi il blog per qualsiasi evento.
    maria

    RispondiElimina
  21. Sei bravissima altro che stai imparando, è arte allo stato puro la tua, davvero complimenti!!!

    RispondiElimina
  22. Buonasera Donatella...sono arrivata qui per caso, bellissime le tue creazioni!! Ho guardato il tutorial per le rose con ghiaccia...ma che meraviglia!!! Ti seguo...un caro saluto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  23. Alessandra di LIVING 2417 settembre 2011 09:19

    Complimenti per il bellissimo blog! Il suo nominativo mi è stato segnalato da un'amica comune ed avrei necessità di contattarla per una proposta di collaborazione... Aspetto sue notizie!
    Un dolce saluto,
    Alessandra * LIVING 24

    RispondiElimina
  24. Alessandta*LIVING24: Grazie :) Mi scriva privatamente, la mia email è semalo63@gmail.com.
    Donatella

    RispondiElimina
  25. wow sono senza parole! proprio oggi ho litigato con la glassa.... non riesco neanche a fare quella--- figuriamoci le rose! sono dei capolavori come tutte le tue torte! complimenti davvero! Michela

    RispondiElimina
  26. ciao ho visto il tuo blog sei bravissima ..complimenti scusa ma ti devo chiedere come faccio a vedere questi tutoria non trovo la pagina ..ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco maria, li ho ritrovati:

      http://www.youtube.com/watch?v=lcCJOlSGIww&list=UU9IZfzL7AAOVv6O3BABnk9A&index=7&feature=plcp

      Elimina